AIPAS è lieta di annunciare che lo scorso 26 novembre la propria associata RedCat Devices srl e l’azienda argentina ARSULTRA S.A. hanno siglato un accordo di cooperazione commerciale e sviluppo tecnologico, realizzato dopo vari anni di collaborazioni, riunioni, partecipazioni a congressi e interscambio congiunto.

L’accordo ha l’intenzione di avviare opportunità di business nel mercato spaziale nonché di realizzare attività di ricerca e sviluppo di nuovi processori adatti all’ambiente spaziale da implementare in prima istanza nei computer di bordo sviluppati da ARSULTRA.

Questa alleanza strategica consente alle aziende di rappresentarsi a vicenda nei diversi mercati, offrendo un’ampia gamma di opportunità commerciali nonché lo sviluppo di nuove tecnologie di prodotto, sia per il mercato spazio che per altre attività industriali che presentano particolari esigenze operative.

In primo luogo, l’accordo formalizza l’attività di collaborazione attualmente in corso, finalizzata alla progettazione e produzione di processori rad-hard (Radiation Hardened) per applicazioni spazio. Inoltre, sono in fase di valutazione diversi processi di fabbricazione su silicio da utilizzarsi come piattaforma tecnologica per garantire una efficace linea evolutiva di quella che negli intenti vuole diventare una vera e propria famiglia di microprocessori e microcontrollori rad-hard.

Il presente accordo congiunto tra le due società rappresenta una pietra miliare per entrambe, sia in relazione allo sviluppo di opportunità commerciali congiunte, sia per lo sviluppo di tecnologie ad altissimo valore aggiunto, con l’intento di entrare in un mercato sempre più dinamico.

L’accordo tra aziende private high-tech è inoltre segnale di continuità della collaborazione già avviata tra Italia e Argentina nel settore spaziale.